martedì 29 aprile 2008

NEW OLD BOCA

Dal campo esce un secco verdetto: NEW OLD BOCA in semifinale martedì ore 21.00 contro il Pescaiola. Nel fatiscente campo di via Arno, in un impianto più adatto ad ospitare il campeggio di Arezzo Wave che una partita di pallone (vedi le numerose siringhe trovate nel campo e fuori dove ci siamo dovuti scaldare) il N.O.B. approda meritatamente al turno successivo. Partita difficile infatti meno di 2 minuti e i giallo blu si ritrovano in 10 e sotto di un goal per il rigore ed espulsione concessi dall'arbitro per una leggera spinta di Tiezzi su disimpegno sbagliato da Max. Ma i ragazzi di toni non si scompongo e iniziano a macinare gioco, anche se le occasioni stentano ad arrivare per merito degli avversari che si difendono e attaccano in scioltezza anche grazie alla superiorità numerica. Max prova l'eurogoal in girata, ma la palla esce di poco. Ma alla prima disattenzione su una palla filtrante di Poggini Leandri si inserisce in velocità, brucia il difensore e insacca la palla del momentaneo pareggio. La partita si scalda e volano cartellini gialli fino alla fine del primo tempo. Le formazioni rientrano in campo e il Boca Juniors svantaggiato dalla 3 posto in classifica raggiunto durante il campionato cerca l'unico risultato utile: la vittoria. I giallo blu si chiudono bene e ripartono in contropiede varie volte costringendo gli avversari a commettere fallo e al giallo che riporta (per somma di ammonizioni) le due squadre anche in parità numerica. Il B.J. sfiora clamorosamente il goal su disattenzione della difesa Giallo Blu mentre il N.O.B. scheggia la traversa con Pastorello e va due volte in vantaggio, ma la terna giudica irregolare la posizione prima di Cangi (che viene anche ammonito e salterà la partita con il Pescaiola perchè diffidato) e poi con Piccini. Ma nel momento di maggior pressing da parte del B.J. l'Umani che sembrava pronto ad uscire causa crampi tira fuori un barbatrucco dal cilindro (come direbbe il Gekko) e si invola in contropiede segnando il goal che chiude la partita e porta il New Old Boca in semifinale.

Ottima prova di tutta la squadra che nonostante l'inferiorità numerica dal 2 minuto del primo tempo riesce a portare a casa una vittoria importantissima.

Sperando che la Uisp trovi un campo più decente per la semifinale aspettiamo le pagelle del Gekko e diamo appuntamento a Mercoledì al Sacro Cuore per gli allenamenti.

Forza Boca!!!!!

7 commenti:

Boll@ ha detto...

http://www.arezzoboca.it/index.php?option=com_content&task=view&id=241&Itemid=2

link al commento della partita da parte delgi avversari

Gekko ora tocca a te!!!

Io ti do il via con:

Venturini: 9 Non para il rigore ma è determinante su una mischia che rispinge il pallone sulla righa e l'uscita di testa fuori dall'area. Attento e sicuro ha finalmente trovato le lenti giuste!!!

Anonimo ha detto...

Complimenti a tutti,grandissima prova di cuore e carattere come da tradizione.Ora sotto col Pescaiola c'è da togliersi qualche sassolino dalle scarpe......
PS speriamo che il MAX martedi azzecchi la porta giusta dove spedire il pallone..scherzo naturalmente!!!!! DAVIDE

max ha detto...

la colpa è de federico.....m'aveva detto che s'attaccava in giù....io ero girato...
ehehehehe

GEKKO ha detto...

BIEN VINDO PESCAIOLA

kily7 ha detto...

Lancio due sondaggi:
1) Quali sono i cervellotici motivi che hanno portato Max a fare quel retropassaggio?
2) Secondo voi le siringhe provenivano da qualche sudicio o dal vicino ospedale?

Forzaa Boca dal "Capitano"...hihihi

max ha detto...

secondo me per i piedi a ronchetto!!!

Comante ha detto...

grandi citti!! voglio il comunale!!! gekko senti el meoni pel pulmino hihihi

Archivio blog