martedì 26 febbraio 2008

CERA UNA VOLTA


TUTTOBOCA
Edizione n”23 del 1 Novembre 2003

Nella piscina di Villa Severi i grigi di Mr Fabbri se la ridono annegando i padroni di casa con tre pere nel groppone. A segno il tridente PICCIO- RELLO-FEDE e il Boca vola a Otto.

I tre moschettieri

A fine partita il presidente è stato intervistato dalla troup di TELEPAOLO come al solito presente a bordo campo, sentiamo cosa ha detto: Presidente un’altra vittoria!:
Oggi non era facile, il campo completamente allagato non promemetteva nulla di buono, per questo i due punti valgono doppi.
Il Gragnano non molla e batte l’Asca 3-0 con doppietta del nostro ex Valori:
Io guardo a casa mia a parte il Banco Latino, ho saputo che non ha giocato. Ottimo, così rimane fermo a zero, sono loro i detentori,complimenti al Valo.
La patata bollente Pastorello?
Essere sempre sostituito non fà piacere a nessuno, oggi mi aveva promesso un gol ed è stato di parola. Gol cosi li segna solo….Titi Henry. Mi spiace per gli altri ma il Pastore resta al Boca.
A chi dedica il primato? All’amico Pumarola (non dimentico le continue telefonate di un anno fà). Torna al gol anche Piccini; Ci voleva proprio, oggi l’ho visto benone come ai vecchi tempi, con lui in forma il reparto offensivo diventa devastante. Fede fa Quaterna in due gare. L’infallibile cecchino è entrato in azione ora ci sarà da ridere per tutti, anche per me naturalmente.
CRONACA

Il nubifragio scatenatosi in mattinata non ferma il Boca che nell’acquitrino di Villa Severi spazza via il malcapitato off-side team(in tutti i sensi).Prima della gara COMANTE ordinava per tutti tavole a sei, mossa che si rivelerà ancora una volta quella vincente. Agli ordini del piccolo meridionale delle Chianacce il Boca parte subito in quinta, e dopo solo cinque primi Piccini si presenta faccia a faccia con Altone che, prima si oppone come può sulla prima conclusione, poi si arrende sulla seconda che manda in gol Rello, fortuna sua in Fuorigioco. Il monologo si ripeterà per tutta la gara con i gialloblù sempre in attacco ma spesso fermati da fuorigioco quantomeno dubbi. Il gol arriverà sul finire del primo tempo: Ponch si proietta in area come un falco finendo al tappeto dopo uno scontro. Il rigore ineccepibile è trasformato dal freddissimo Kily. In avvio di ripresa la gara si chiude: è Rello a siglare il 2-0 sfruttando un’indecisione del libero avversario e trafiggendo ALTONE con un pallonetto alla Henry. Il gol del 3-0 arriva dai piedi del capitano Miccoli che con un diagonale di sinistro manda ALTONE per la terza volta a raccogliere la palla dal sacco. Il gol della bandiera arriverà al 5° di recupero con Alvisi che rimane di stucco annullando l’ottimo intervento del primo tempo. Tra i pochi spettatori presenti si segnalano anche gli ambulanti WALTER e NANDO provenienti dal vicino mercato di Arezzo. Nel viaggio di ritorno scopriremo che il vice Presidente è un fans di PATTY PRAVO che per tutto il tragitto ci farà compagnia. ARIVEDERGLIELO……… Ponch Ha perso el Portafoglio


LE PAGELLE

Alvisi 6 Buon intervento nella prima frazione, immobile sul gol. FERRONE FIGLIATOUR
Checchino 6,5 Mette la museruola al capocannoniere del torneo. Sirchia può esserne fiero Le Grottè
Rubechi A 6,5 Spazza via i pochi pericoli arrivati dalle sue parti.
Poggini A. 6,5 Mentre suo fratello se la dorme, lui si ingnacchera in fascia destra. BROCCHI
Rubechi M.7 Autentico padrone del centrocampo, figlio della perturbazione atlantica a Villa Severi ha lasciato il segno .Ruspa
Berghi 5.5 Gioca 20 minuti e si segnala solo per un paio di carpiati . NAKATA
Ponch 6 La voglia di trovare il gol lo rende un po’ egoista in un paio di occasioni.Guadagna il rigore .Manfredini scalzo
Cangi 6 Ottime incursioni nel secondo tempo sono facili preda del tre volte superato Altone.Puma senza denti
Fabbri Fed 6.5 Nonostante il campo lo penalizzi i suoi dribbling sono sempre ubriacanti. Trafigge altone dal dischetto e si dimentica ancora dello schioppo. Kakà
Piccini 7 Si rivede il vero Piccio, fulmina altone con un diagonale di sinistro e manca di un soffio altre due reti. Di Vicino(al top)
Pastorello 7 Sponde e assist per tutti, chiude la gara con capolavoro di alta classe.Peccato per la sostituzione. HENRY
Camaiti 6,5 Combatte con il coltello tra i denti. GATTUSO
Meozzi 6 Le nuvole provenienti dalla vicina arezzo oscurano la sua chioma bionda.STROMBERY MOTTOSO
Pasqui 7 Sacrificato in marcatura sfodera comunque un ottima prestazione. SALGADO MALGRADO
Fabbri Fra. 7 Nel suo habitat naturale si mette subito al timone del veliero gialloblù portandolo alla quarta vittoria consecutiva.VAI COMANTE

3 commenti:

Comante ha detto...

Ma contro chi se giocheva?????
La chicca senza dubbio e' "Ponch Ha perso el Portafoglio", soprattutto per il termine portafoglio :-)

GEKKO ha detto...

FONTEROSA-BOCA 1-3 A VILLASEVERI DE DOMENICAMATINA SIMMESBAGLIO

GEKKO ha detto...

L'UNICO CHE POTEVA LASCIARE UN COMMENTO ERI TE, COMANTE E' SEMPRE COMANTE, L'UNICO A CUI INTERESSA IL PASSATO, NSEGNIGNINE A QUELALTRA BANDA DE SCORDARECCI!!!

Archivio blog